.
Annunci online

Carmen
pensieri e parole...
 
 
 
 
           
       

               




Ciao a tutti!!!!
Ben venuti nel mio blog,sono Carmen e ho 25 anni ...Sono sposata con Roberto,l'unico amore della mia vita...e abbiamo una bambina stupenda..

Diventare madre ti fa capire tante cose...non esiste al mondo una cosa più bella che mettere al mondo un figlio!







Lasciate saluti commenti o critiche è tutto gradito, l'importante secondo me è comunicare!!!!!



 
carmen101@libero.it
Msn
ic3baby83@hotmail.com




 

    







Il miei telefilm preferiti:








 Siti consigliati


  background from graphics by elektra/ 


 
 



 



 
11 giugno 2007

Ce l'ho fatta!!!!!!


Si si e ancora siiiiii!!!
Finalmente dopo tre giorni di inifiniti tentativi eccomi qui ad aggiornare!!!
Non è merito mio,ne tantomeno dei tecnici del cannocchiale,ma del mio amore che ha avuto improvvisamente un lampo di genio,ha provato a collegarsi con mozilla firefox invece che da internet explorer ed eccoci qua!!!
Grazieeee amooorreeee!!!!
Ed ora torniamo a noi:
oggi ho iniziato il nuovo turno di lavoro e devo dire che non è stato per niente male,primo non mi sono stancata per niente (strano perchè portare alla spiaggia quei tre diavoletti è massacrante)e poi è stato bello tornare sulla spiaggia di tutti gli anni dove ci sono le persone di sempre,è bello,è come un luogo familiare,vedi i bambini che l'anno scorso erano appena nati sgambettare in giro per la spiaggia,le mamme che l'anno scorso avevano il pancione ora fanno fare il bagnetto ai loro piccoli,e i miei diavoletti sono sempre più grandi!:)
e oggi?
pomeriggio libero,che stranezzaaa!!!
Ho talmente tanto tempo libero che devo pensare a cosa potrei fare per impegnare il mio tempo hihihihih che bello!!!





permalink | inviato da Carmen il 11/6/2007 alle 16:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

22 maggio 2007

La parmigiana di mlenzane:ricetta


ciao a tutte!!!:)
Ho appena infornato la parmigiana di melenzane per la cena,vi chiederete come mai cucino a quest'ora?
Semplice,finisco di lavorare tutte le sere alle 21.30 e mentre arrivo a casa si fanno le 22.00,quindi sarebbe impossibile preparare una cosa così,solitamente la sera cucino solo cose che vanno mangiate al momento,altrimenti preparo sempre il pomeriggio...
 vi lascio la ricetta,è facile e veloce!!
Del resto io non cucino mai cose troppo complicate:
Le dosi esatte non ve le do perchè dipende da quanta ne volete preparare,io l'ho preparata per due persone:
quattro melenzane grandi
un fior di latte
parmigiano grattugiato (quanto basta)
una bottiglia di passata di pomodoro
Tagliare le melenzane a fette e friggetele in padella da entrambi i lati,ma senza farle indurire,depositare tutte le fette in un piatto.
Intanto preparare in un pentolino il sugo facendo dorare uno spicchio d'aglio e poi versateci la passata,fate giusto una sbollentata senza far asciugare il sugo.
Tagliate il fior di latte a dadini.
Adesso in una teglia da forno fare un fondo con un mestolo di sugo e procedere come se stessimo facendo una lasagna con le fette di melenzana al posto della sfoglia:
uno strato di melenzane,una manciata di fior di latte,una spolverata di parmigiano e un mestolo di sugo,poi un'altro strato di melenzane e così via.
Sull'ultimo strato mettete il fior di latte e il parmigiano dopo il sugo in modo che farà una bella crosticina.
Infornate a 250g e tenere fino a che il sugo non si sarà asciugato,dopodichè mettere qualche minuto al grill.
Servire a fette,preferibilmente non bollente altrimenti è troppo morbido e le fette si spappolano:)
Fatemi sapere:)
Surgelati - Melanzane alla Parmigiana
P.S.questa è una foto presa da internet per darvi un'idea;)




permalink | inviato da il 22/5/2007 alle 16:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa

14 marzo 2007

una ricettina facile e sfiziosa


tutto bene!?
A me benone queste giornate di sole mi danno una grande energia!!
Avete seguito Nassiriya su canale cinque?
Io si,non mi ha preso molto come il telefilm della scorsa settimana(Donne sbagliate)ma l'ho seguito tutto proprio per non dimenticare,perchè non trovo giusto che dei poveri ragazzi andati lì per compiere una missione di pace siano stati ammazzati e per di più non gli è stata nemmeno riconosciuta la medaglia al valore!!!
Assurdo!!
Oggi vi voglio lasciare una ricettina facilissima e veloce da preparare sfiziosa anche per i bambini che non vogliono mangiare!!!:)
Le mozzarelle in carrozza
-Ingredienti
(con questi ingredienti ne prepareremo circa otti ma è semplicissimo raddoppiare le dosi)
-una confezione di pan carrè da 16 fette
-una confezione di uova da 6
-un fior di latte di almeno 500g
-sale
Procedimento:
battere le uova in una ciotola aggiungendo per ogni uovo un pizzico di sale..
bagnare le fette di pan carrè una ad una nell'uovo da entrambi i lati,tagliare il fior di latte a fette e formare una spece di panino con due fette di pan carrè e la mozzarella in mezzo,poi friggere in olio caldo...consigliabile gustare cinque minuti dopo la cottura...ed ecco il risultato




permalink | inviato da il 14/3/2007 alle 16:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa

20 febbraio 2007

I cannelloni :ricetta


Salve a tutte e buon Carnevale!!!!
Avete visto le mascherine per strada????
Qui nemmeno l'ombra perchè il tempo è bruttissimo piove da tre giorni,poveri bimbetti delusi che con le loro mascherine non possono uscire a giocare!!!
Vabbè veniamo a noi avete fatto la lasagna?
Siccome noi l'abbiamo mangiata per il pranzo di San Valentino abbiamo pensato per cambiare di fare i cannelloni che alla fine in ingredienti e pasta sono la stessa cosa,cambia solo la forma,devo dire che sono venuti ottimi così voglio consividere con voi la ricetta!!!!
Ingredienti:
Una confezione di cannelloni barilla (le emiliane barilla pacco giallo)
300 g di ricotta
1 fior di latte grande
500 g di carne macinata
1 bottiglia di sugo
Procedimento
Preparare in un tegame il sugo,facendo rosolare in un filo d'olio uno spicchio d'aglio e poi versando nel tegame l'intera bottiglia e sale.Intanto in un altro tegame far rosolare un altro spicchio d'aglio  e quand'è leggermente biondo versare il macinato di carne girando spesso per farlo asciugare (se la carne è molto fresca perderà del sangue nella pentola ed è importante farlo asciugare tutto)quando la carne sarà rosolata aggiungere un pò di vino e terminare la cottura quando il vino sarà asciugato,far raffreddare e poi versare la carne in una zuppiera,aggiungere alla carne la ricotta e il fior di latte tagliato a cubetti (tenete da parte una fettina di fior di latte per dopo)fare una bella spolverata di parmigiano e impastare il tutto.
Prendere un ruoto da forno possibilmente rattangolare (uno tondo rende difficile la sistemazione dei cannelloni)togliere l'aglio dal sugo e versare la metà del sugo nel ruoto facendo una base per i cannelloni,prendere i cannelloni e ad uno ad uno riempirli con l'impasto che abbiamo preparato(pieni pieni)e disporli nel ruoto,quando i cannelloni sono tutti belli disposti nel ruoro ricoprirli con il restante sugo,con la fettina di fior di latte avanzata tagliarla nuovamente a cubetti e disporre i cubetti sui cannelloni e fare su di loro un 'altra bella spolverata di parmigiano.
Infornare a 250 g°fino a che il sugo inizia a bollire,poi si può anche abbassare un pò la temperatura e aspettare che il sugo si asciughi un pò,poi spegnere il forno e lasciare un pò a grill in modo da formare una bella crosticina sulla superfice.....ed ecco il piatto è pronto!!!!
vi lascio fatemi sapere:)




permalink | inviato da il 20/2/2007 alle 15:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa

10 gennaio 2007

è questione di forno!

Buon dì a tutte voi!!!
Tutto bene!?
A me benone soprattutto perchè forse la mia vacanzuola dal lavoro si prolungherà per un'altro giorno perchè forse si trattengono in viaggio di più!
Teniamo le dita incrociate!
Questa vita di casalinga mi piace un mondo,ieri sera abbiamo cenato presto poi visto che non c'era nulla in tv io mi sono messa al pc Roby un pò alla play,poi mi è venuto in mente di fare un dolce ed ecco il risultato

è venuto bello lievitato ma mi ha fatto un pò penare perchè questo forno di questa casa è a gas e non ha un termostato quindi le temperature non sono reali,mi fa disperare e ci vuole il doppio del tempo per cuocere una cosa fortuna che non si è slievitato!:)
Qualcuna ha qualche consiglio su come usare un forno così!
io da mia madre avevo uno elettrico e ci sfornavo cose meravigliose,cucinare è una delle mie passioni ma con questo forno si possono facilmente ottenere risultati deludenti anche se non si è alle prime armi!
Adesso vi lascio ma prima non posso non fare gli auguri al mio amico nonchè testimone di nozze Attilio che oggi compie 24 anni.......

Glitter Graphics




permalink | inviato da il 10/1/2007 alle 15:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

19 dicembre 2006

Ricetta natalizia...



Proprio perchè ci troviamo in clima natalizio vi lascio una bella ricetta natalizia tipica della cucina campana,devo dire che questa ricetta me l'ha passata una mia nuova e dolcissima amica,la cara Marianna!!!
Conosciuta per merito della mia amica Marialuna!
Posso anche dirvi che io ancora non l'ho sperimentata,ma che ho mangiato molte volte questi dolcini e mi piacciono tantissimo,fatemi sapere!!!

Gli struffoli!

Ingredienti:
500 g di farina
5 uova intere
2 cucchiai di zucchero
25 g di burro
buccia di limone e arancia
1 pizzico di sale
1 pizzico di pan degli angeli
Procedimento:

Impastare come impastiamo solitamente la pasta frolla,
poi avvolgere l'impasto in uno straccio da cucina e lasciare riposare in frigo per un oretta!
Prendere l'impasto e formare tante palline e poi friggerle in una padella in modo che siano sommersi dall'olio,è consigliabile friggerne pochi per volta per evitare che si attacchino gli uni agli altri......
Poi andiamo a preparare la loro copertura...
Ingredienti:
250 g di miele
100 g di zucchero
2 o 3 cucchiai d'acqua
Procedimento:
Mettere il tutto in un pentolino e scioglierlo...
usarlo per ricoprire gli struffoli e poi aggiungere confettini e se vi piacciono potete aggiungere anche dei canditi tutto in base al proprio gusto personale

cake,xmas,christmas

potete disporli in un piatto come più vi piace ecco un'idea!!!





permalink | inviato da il 19/12/2006 alle 14:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa

5 novembre 2006

Il tiramisù

 e buona domenica a tutti!!
In questi giorni causa linea telefonica traballante non sono riuscita ad essere presente gran che,ma ora eccomi qui e speriamo che non sia un illusione momentanea,ma al momento funziona tutto!!!
Ieri il mio amore è andato a pozzuoli a giocare con la squadra e visto che erano un pò stanchi al ritorno abbiamo pensato di restare a casa la sera,Attilio e Maria sono venuti da noi e abbiamo mangiato tutti insieme la pizza,e mentre i ragazzi erano alla play dopo cena io e Maria come al solito abbiamo chiacchierato tanto che belllooooo!!!
Questa mattina invece mi sono buttata giù dal letto perchè ho un pranzo importante (almeno per me) vengono per la prima volta a pranzo i miei suoceri e i zii più cari che Roby ha,così mi sono messa a lavoro presto,per pulire la casa come uno specchio e per cucinare,sto preparando un roastbeef con crema di carote e sedano,tagliatelle con il ragù di carne macinata( se vi interessano le ricette chiedete pure),un insalata,e per antipasto un pò di salumi.
Ieri pomeriggio invece per anticiparmi mi sono già preparata il tiramisù,ne feci anche uno piccolino che ci siamo pappati ieri sera con i nostri amiciciiii!!!
Ed ora vi lascio la ricetta:
Ingredienti:
3 uova
3 cucchiai di zucchero
2 pacchi grandi di pavesini classici
1 confezione di mascarpone grande
Cacao amaro quanto basta
Caffè quanto basta
Procedimento:
mettere in un recipiente zucchero e i rossi delle uova mentre montate i bianchi a neve e li aggiungete,poi aggiungere il mascarpone e con uno sbattitore miscelare il tutto attenzione all'intensità perchè il mascarpone potrebbe impazzire e risultare troppo liquido,invece bisogna ottenere una crema compatta!
Bagnare leggermente i pavesini nel caffè (non zuccherato perchè lo è già la superfice dei pavesini)
e adagiarvi in una recipiente possibilmente rettangolare con i lati alti,fare una base che prenda tutto il recipiente solo con i pavesini e poi ricoprire con la crema che abbiamo preparato prima,stendere la crema e ripetere l'operazione con i pavesini questa volta adagiandoli in senso contrario come a formare un reticolato,l'operazione può essere ripetuta quante volte vogliamo,in base a quanti strati vogliamo fare,io consiglierei un minimo di tre e con la crema a disposizione perchè non risulti asciutto un massimo di quattro strati!
All'ultimo strato dopo aver steso la crema in modo omogenero fare una spolverata di cacao amaro,aiutandosi con un passino e un cucchiaino per evitare i grumi che all'assaggio risulterebbero amari,mettere in frigo per un paio d'ore ed ecco il risultato!!!!

Speriamo che il mio pranzo di oggi riscuota il successo che spero,ci tengo molto,vi farò sapere!!!




permalink | inviato da il 5/11/2006 alle 11:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

8 giugno 2006

La ricetta del Tiramisù

image hosting

Salvee!!
Oggi è una giornata molto bella!!
Mi sa che l'estate sta volta è proprio arrivata!!
Ieri ho riscosso molto successo in albergo con il mio tiramisù,ha detto Roby che è piaciuto moltissimo e ho avuto tanti complimenti!!
Che bello!
Per una persone come me che ama cucinare sentire i complimenti è molto appagante:)
La sera poi abbiamo cenato da Roby e anche lì abbiamo mangiato l'altro tiramisù che avevo preparato, è venuto proprio bene secondo me;)
Qui di vi lascio la ricetta è molto semplice da preparare.
Ingredienti:
2 confezioni di biscotti pavesini
caffè quanto basta(circa due macchinette grandi)
4 uova
1 confezione di mascarpone grande o due da 250g.
zucchero
cacao amaro

Procedimento:
Mettere in una ciotola alta le uova e quattro cucchiai di zucchero e montare con uno sbattitore.
Aggiungere il mascarpone, girare sempre nello stesso verso e non troppo forte,quanto sil composto è abbastanza omogeneo smettere di mescolare, non dev'essere liquido ma di una densità media.
Prendere una teglia o comunque un recipiente dalla forma quadrata o rettangolare perchè facilitano la preparazione.
Mettere in una ciotola il caffè con un cucchiaio di zucchero per ogni macchinetta.
Cominciare ad inzuppare i biscotti,uno alla volta nel caffè,non tenerli troppo,non devono diventare molli,disporre i biscotti l'uno accanto all'altro sempre nello stesso verso nella teglia quadrata.
quando lo strato della teglia è completamente ricoperto di biscotti fare uno strato con la crema che abbiamo preparato prima.
Adesso sulla crema facciamo un altro strato di biscotti,bettendolo nel verso opposto allo strato di sotto,come a formare una griglia e così via,uno strato di biscotti e uno di crema fino a che non siamo arrivati al bordo della teglia,arrivati all'ultimo strato sulla crema fare una spolverata con il cacao amaro,mettere il cacao in un passino e spolverarlo sul dolce,in questo modo non si formeranno grumi,non esagerate col cacao non c'è bisogno di ricoprire tutta la superfice altrimenti risulterebbe amaro in superfice.
Ultimata la preparazione,metterlo in frigo almeno per un'ora prima di servirlo.
Ecco il risultato....




permalink | inviato da il 8/6/2006 alle 15:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

17 febbraio 2006

Ricetta:Ciambellone giorno e notte!


Siccome qualcuna mi ha chiesto le mie ricette ho deciso di creare questa nuova rubrica dove posterò le mie ricette preferite.Ecco la prima:
CIAMBELLONE GIORNO E NOTTE
Ingredienti
400g di farina
200g di zucchero
170g di latte
150g di burro o margarina
3 uova
1 bustina di vanillina
1 bustina e mezza di lievito
20g di cacao amaro
Procedimento

(Premetto che io uso un robot da cucina e quindi inserisco tutti gli ingredienti nel recipiente del robot)
Mescolare zucchero,uova, burro(se il robot che usiamo non ce la fa a mescolare il burro intero lo possiamo ammorbidire a bagno maria prima di inserirlo nell'impasto)latte,e vanillina.
quando il tutto sarà amalgamato inserire la farina e continuare ad impastare,intanto accendere il forno a 160/170° e imburrare ed infarinare uno stampo per ciambelle(quello con buco in mezzo).
Quando avrete tutto pronto versare nell'impasto le bustine di lievito facendo attenzione che non si formino i grumi(c'è chi preferisce sciogliere il lievito in un pò di latte).
Versare metà dell'impasto nello stampo e all'altra metà rimasta nel contenitore aggiungere il cacao amaro e poi versare anche questa metà nello stampo, si può anche giocare con un cucchiaio creando delle venature con il cacao, l'effetto sarà molto bello.
Infornare per 40 minuti. Afine cottura lasciare riposare 10 minuti nello stampo per evitare che il dolcee si rompa.
Ecco il risultato!







permalink | inviato da il 17/2/2006 alle 15:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

sweetstar
magacirce
Marya
Stellabianca
Annie
Ladyjadina
animafragile
sara82
titty77
stefylandia
leoncina
sitoxfare foto con scrittine



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     maggio